Lo sport è il mio pane quotidiano. Adoro spingermi ai limiti. È il mio modo di fare il pieno di energie e dare brio alla vita. Provo una sensazione indescrivibile ogni volta che conquisto centimetro per centimetro le Tre Cime, appeso in cordata, sotto di me il vuoto. Ricarico le batterie anche intraprendendo tour nella natura spettacolare delle Dolomiti di Sesto, d'estate con zaino e scarponi, d'inverno con le ciaspole.